Primo

Cannelloni ricotta e spinaci

  • Porzioni
    6 Persone
  • Tempo
    Più di 40 minuti
  • Difficoltà
  • Primo
Ricetta presentata da
Prealpi
  • Viale Borri, 80
  • VARESE

Preparazione

Iniziate preparando il ripieno di spinaci e ricotta:

in una padella aggiungete 20 gr di Burro Chiarificato Prealpi, 1 spicchietto di aglio schiacciato, fate rosolare l’aglio ed eliminatelo.

Aggiungete 680 gr di spinaci freschi (lavateli e scolateli prima), aggiungete 1 pizzico di sale e cuocete per 7-8 minuti fino a quando non saranno belli appassiti.

Preparate la besciamella:

in un pentolino aggiungete 1,5 lt di latte e scaldatelo, sempre mescolando per non fare attaccare aggiungete poi 130 gr di Burro Chiarificato Prealpi, 150 gr di farina 00 setacciata, 1 pizzico di sale, 1 pizzico di pepe ed 1 pizzico di noce moscata.

Lasciate sobbollire fino a quando non vedete che si sta addensando (circa 5 minuti), poi spegnete il fuoco.

Prendete ora gli spinaci cotti, sminuzzateli, aggiungeteci 450 gr di ricotta, 3 uova, 1 pizzico di sale + 1 pizzico di pepe.

Mescolate il tutto per bene per ottenere un ripieno omogeneo.

Ora prendete 6 fogli per lasagne/cannelloni freschi e tagliateli a metà in modo da ricavare 2 rettangoli.

Al centro di ogni rettangolo riponete il ripieno, aggiungendo anche 120 gr di Granformaggio Prealpi.

Arrotolate formando un cilindro.

Prendete 1 o 2 pirofile per contenere i 12 cannelloni, fate un fondo con qualche cucchiaio di besciamella spalmata ed appoggiateci i cannelloni.

Ricoprite poi con la besciamella rimasta ed infornate a 200°C per 18-20 minuti e poi accendete il grill per altri 5 minuti.

Servite belli caldi e fumanti!

Hai ancora voglia di qualcosa di buono?

Alcune ricette simili

Prealpi Chef
Portata:
Primo
Difficoltà:

Pelmeni

Prodotti |
PrealpiChef
Portata:
Primo
Difficoltà:

Gnocchi di patate e spinaci al burro e…

PrealpiChef
Portata:
Primo
Difficoltà:

Lasagne al salmone e spinaci

PrealpiChef
Portata:
Primo
Difficoltà:

Conchiglioni al forno ripieni di ragù e Pizzottella…

PrealpiChef
Chef Silvio Battistoni