Primo

Malfatti

  • Porzioni
    4 Persone
  • Tempo
    Tra i 20 ed i 40 minuti
  • Difficoltà
  • Primo
    Vegetariano
Ricetta presentata da
Prealpi
  • Viale Borri, 80
  • VARESE

Preparazione

Lavate e pulite 400 gr di spinaci, cuoceteli al vapore con un pizzico di sale. Dopodiché saltateli in padella con una noce di Burro Nuovo Prealpi ed uno spicchio d’aglio, lasciateli insaporire per un paio di minuti.

Togliete poi lo spicchio d’aglio e a freddo tritateli usando un mixer.

In una ciotola aggiungete poi 150 gr di ricotta, le 2 uova, metà del Granformaggio Prealpi (40 g), 160 gr di farina, un pizzico di noce moscata, sale e pepe lavorate a mano il composto fino ad ottenere un panetto omogeneo.

Separate dei pezzettini di impasto e formate degli gnocchi, poi passateli nella farina.

Cuocete poi i Malfatti in una casseruola con acqua bollente e salata per una manciata di minuti.

Quando saliranno a galla, scolateli con una schiumaiola .

Sciogliete poi 60 gr di Burro Nuovo Prealpi in un'ampia padella con aglio e rosmarino a piacere aggiungete poi i Malfatti e il resto del Granformaggio Prealpi (40 g). lasciate che il tutto si insaporisca per un minuto.

Malfatti

Hai ancora voglia di qualcosa di buono?

Alcune ricette simili

Prealpi Chef
Portata:
Primo
Difficoltà:

Risotto ai funghi porcini

PrealpiChef
Portata:
Primo
Difficoltà:

Crni Rizot

Prodotti |
PrealpiChef
Portata:
Primo
Difficoltà:

Canederli

PrealpiChef
Chef Silvio Battistoni
Portata:
Primo
Difficoltà:

Spaghetti al Burro Prealpi, fegatini di pollo e…

Prodotti |
Chef Silvio Battistoni